Qum

Sulle rive di un fiume prosciugato circa 150 chilometri a sud di Teheran, sorge Qum, la seconda città più sacra dell’Iran e un importante centro teologico e di insegnamento religioso. In uno sfarzoso mausoleo è tumulata la sorella dell’ottavo Imam. L’annodatura dei tappeti in questa città è iniziata non prima del XX secolo. Tratto tipico dei tappeti di Qum è l’elegante realizzazione con vello in lana o seta. Spesso presentano un’alta densità di nodi persiani e hanno motivi vari, presi in prestito da diverse zone dell’Iran. Talvolta alcuni dettagli del motivo vengono annodati con la seta. È anche comune trovare tappeti realizzati interamente in seta.

Qum 749 A 340x215